Max e Moritz. Storie di birbanti [per tutte le età], W. Busch

12,00

D’altronde, in casi come quelli,/ modo non c’è di star tranquilli./ Infatti per questa infelice storiella/ Böck accusa un dolore di budella.

COD: 9788899554132 Categoria: Tag: , ,

Max e Moritz è il libro per bambini di Wilhelm Busch che più ha segnato l’immaginario giovanile secondo una feroce e tagliente ironia. Pubblicato nel 1865, Max e Moritz è una storia per tutte le età e, in fondo, per nessuna. Con un incastro di peripezie e scatti dell’immaginazione, è impossibile non rimanere incantati da quel tono vividamente moralistico che presumibilmente chiede, almeno in ultimo, di essere declinato in una serie di contingenze senza autore né appartenenza storica. La logica dell’inseguimento, l’urgenza del contropiede restano i soli modi per poter collocare e comprendere uno tra i più cari e determinanti scenari della cultura e della tradizione tedesca. Un classico della letteratura per bambini e del fumetto che ha saputo allenare e ‘convincere’ intere generazioni di birbanti.

Wilhelm Busch (1832-1908) fu noto come scrittore e disegnatore. Collaborando ai Fliegende Blätter, fu autore di storie umoristiche di grande successo in Germania. Oltre al celebre lavoro da lui scritto e illustrato, Max und Moritz (1865), si ricordano Hans Huckebein (1872) e Die fromme Helene (1872).

Consulta anche:

M. Meschiari, Bambini. Un manifesto politico.

Caratteristiche

Traduzione di Manlio Della Serra
Introduzione di Boris Battaglia
Dispetto e illustrazioni originali di Angelo Calvisi
Testo a fronte – pp. 112
Brossura con alette 12×16.5