Cura e traduzione
di Stella Sacchini

Introduzione di P. Mazzocchini
Postfazione di Y. Grappe
Dispetto di Adrián N. Bravi

Testo a fronte
maggio 2016 – pp. 142
isbn 9788899554088

Brossura con alette 12×16.5 – € 12,00
Ebook – € 4,99

Ascolta
Federica D’Amato legge alcuni frammenti:
Alceo, fr. 333
Anacreonte, fr. 38
Asclepiade

Per acquistare il libro sulla nostra boutique, clicca sul carrello qui sotto.
Lo trovi anche in ebook (formato epub).

Recensioni
Su Tradurre
Art a Part of Culture
Segnalato su TG2 EatParade
Su Appunti di degustazione
Su Rivista Tradurre

Lo specchio dell’uomo

Frammenti greci sul vino

a cura di Stella Sacchini

Un itinerario per immagini testuali, una cartografia dei sentimenti scatenati dal vino e raccontati in un breve viaggio in compagnia dei poeti dell’antica Grecia. Il momento aggregante e pedagogico del simposio attende di compiersi nel vino, elemento vitale bifronte, che assieme allevia e distrugge, intenerisce e commuove. Così, dietro l’eleganza di Dioniso, perenne unione dei contrari, razionalità e follia si fondono per assicurare una visione più limpida, sostenuta dai contrari prima di risultare vera immagine di tutte le contraddizioni umane. Un invito a conoscersi nel riflesso, nel tratto sincero dello specchio in cui l’uomo può finalmente ammirare la complessità che lo attraversa. Una raccolta di preziosi documenti per approfondire la storia di un prodotto mitico e inebriante che ancora oggi rapisce appassionati interpreti dell’eleganza.

Porta acqua e porta vino, ragazzo, / e poi ancora portami ghirlande / fiorite, e quando le avrai portate, / leverò i pugni contro Cupido.

Stella Sacchini è traduttrice letteraria dall’inglese, dal latino e dal greco. Laureata in Filologia bizantina, ha conseguito il master in Traduzione all’Università di Pisa, dove insegna. È fra i traduttori di John Berger, a cura di M. Nadotti per Marcos y Marcos, e di Francis Scott Fitzgerald, Racconti, a cura di F. Cavagnoli per i “Classici” Feltrinelli. Sempre per i “Classici” ha tradotto e curato Jane Eyre di C. Brontë, Il meraviglioso mago di Oz di L. Frank Baum, Le avventure di Tom Sawyer di M. Twain, Carmilla e altri racconti del terrore di J. Sheridan Le Fanu, Martin Eden di Jack London. Per Del Vecchio Editore ha tradotto la raccolta Le stanze dei fantasmi (2014) e Il viaggiatore oscuro (2015) di Josephine Johnson. Per 66thand2nd ha tradotto Interviste con il morto (2015), a cura di Dan Crowe. È autrice di Fuori posto, romanzo pubblicato da Coazinzola Press. Per la traduzione di Jane Eyre ha vinto il Premio Babel 2014.